HANDEL – Serse

Image
Image

HANDEL
SERSE
Franco Fagioli · Vivica Genaux · Delphine Galou · Andrea Mastroni · Inga Kalna · Francesca Aspromonte · Biagio Pizzuti

Il Pomo d'Oro
Conductor: Maxim Emelyanychev

Int. Release 2 Nov. 2018

Play on Spotify
Buy on Amazon

  1. Overture 3:24
  2. Gigue 1:55

Act 1

  1. "Frondi tenere" 0:43
  2. "Ombra mai fu" 2:51
  3. Siam giunti, Elviro 0:27
  4. Sento un soave concento 2:09
  5. O voi che penate 2:27
  6. Arsamene - Mio Sire 0:23
  7. Và godendo vezzoso e bello 1:58
  8. Quel canto a un bel amor 1:25
  9. Io le dirò che l'amo - Tu le dirai che l'ami 2:39
  10. Arsamene – Romilda 1:07
  11. Sì, sì ... mio ben 2:41
  12. Presto, signor ... Come, qui Principessa 1:20
  13. Meglio in voi col mio partire 1:58
  14. Bellissima Romilda 0:32
  15. Di tacere e di schernirmi 2:10
  16. Aspide sono 0:15
  17. Né men con l'ombre 2:43
  18. Se cangio spoglia, non cangio core 1:49
  19. Pugnammo, amici 0:24
  20. Già la tromba, che chiamò 0:41
  21. Ecco Serse, oche volto 1:02
  22. Soggetto al mio volere 1:50
  23. Già la tromba, che chiamò 0:43
  24. Queste vittorie, io credo 1:39
  25. Più che penso alle fiamme 7:40
  26. Eccoti il foglio, Elviro 0:39
  27. Signor, Signor, lasciate far a me 0:35
  28. Non sò se sia la speme 3:46
  29. Tradir di reggia sposa 0:19
  30. Saprà delle mie offese 3:53
  31. Al fin sarete sposa 1:11
  32. Se l'idol mio 4:18
  33. Per rapir quel tesoro 0:16
  34. Un cenno leggiadretto 3:49

Total Playing Time 1:07:41

Act 2

  1. Speranze mie fermate 0:40
  2. Ah! Chi voler fiora 0:53
  3. E chi direbbe mai 2:39
  4. Or che siete speranze tradite 2:34
  5. Quel curioso è partito 0:23
  6. A piangere ogn'ora Amor mi destina 1:29
  7. Ah! tigre infedele 0:37
  8. È tormento troppo fiero 1:05
  9. Di quel foglio, Atalanta 1:36
  10. Dirà che amor per me 1:36
  11. Voi quel foglio lasciate 0:12
  12. Dirà che non m'amo 1:45
  13. Ingannata Romilda! 0:39

  1. L'amerete? - L'amerò 0:49
  2. Se bramate d'amar, chi vi sdegna 6:11
  3. L'amerò? Non fia vero 0:56
  4. È gelosia quella tiranna 2:48
  5. Già che il duol non m'uccide 0:28
  6. Anima infida, tradita io sono 1:38
  7. È pazzo affè 0:56
  8. Quella che tutta fè 2:40
  9. La virtute sol potea 0:26
  10. Ariodate 0:40
  11. La virtute sol potea 0:29
  12. Per dar fine alla pena 1:06
  13. Arsamene, ove andate? 1:23
  14. Sì, la voglio e la otterò 2:47
  15. V'inchino, eccelso Rè 0:28
  16. Voi mi dite che non l'ami 2:11
  17. Saria lieve ogni doglia 0:15
  18. Il core spera e teme 5:09
  19. Me infelice 1:02
  20. Del mio caro baco amabile 1:34
  21. Gran pena è gelosia - Lo sà il mio cor piagato 1:36
  22. Aspra sorte 1:07
  23. Val più contento core 2:09
  24. Vuò ch'abbian fine 1:27
  25. Chi cede al furore 4:23

Total Playing Time 1:00:46

Act 3

  1. Sinfonia 3:27
  2. Sono vani e pretesti 1:46
  3. Nò, nò, se tu mi sprezzi 1:11
  4. Ecco in segno di fè 1:29
  5. Per rendermi beato 2:58
  6. Ubbidirò al mio Rè? 1:03
  7. Amor, tiranno Amor 3:50
  8. Come già vi accennammo 0:48
  9. Del Ciel d'amore sorte si bella 2:38
  10. Il suo serto rifiuto 3:10
  11. Cagion son io del mio dolore 1:55
  12. Romilda infida 0:25
  13. Troppo oltraggi la mia fede 2:25
  14. Ciò che Giove destinò 0:42
  15. Ecco lo sposo! 1:17
  16. Chi infelice si trovò 0:27
  17. Sene viene Ariodate 2:12
  18. Crude furie degl'orridi abissi 3:46
  19. Perfidi! e ancor osate 2:08
  20. Caro voi siete all'alma 2:23
  21. Ritorna a noi la calma 1:34

Total Playing Time 41:34

“Andrea Mastroni is noteworthy for the wonderfully dark timbre of his voice and for his elegant phrasing, which brings authoritativeness to his Ariodate. His vocal agility is amazingly exemplified by the aria Soggetti al mio volere.”

The Music Gala, November 2018

“Andrea Mastroni est une vraie basse aux graves bien ronds.”

Forumopera, November 2018

“Andrea Mastroni coglie perfettamente la misura di Ariodate, principe vassallo di Serse e padre di Romilda e Atalanta, conferendo al suo strumento agile e scuro la nobiltà del generale e l’autorevolezza del genitore senza prendersi troppo sul serio e sbilanciare i toni della commedia (basti ascoltare la bonomia con cui intona “Del Ciel d’amore sorte sì bella”)”

(Translated) “Andrea Mastroni perfectly captures the measure of Ariodate, the vassal prince of Serse and father of Romilda and Atalanta, giving his noble and dark instrument the nobility of the general and the authoritativeness of the parent without taking himself too seriously and unbalancing the tones of the comedy ( just listen to the goodness with which he intones “Del Ciel d’amore sorte sì bella”) ‘

R Petrotti, L’Ape Musicale, 26 January 2019